FRATELLI D’ITALIA INCONTRA IL DIRETTORE DELL’ASL NA1 FORLENZA: AIUTI CONCRETI AL LORETO MARE PER MIGLIORARE CURE E ASSISTENZA.

Dopo la notizia apparsa sui giornali napoletani di notevoli disagi all’Ospedale Loreto Mare, per la mancanza di sedie nella sala d’aspetto del Pronto Soccorso, Fratelli d’Italia,Napoli Capitale e la Contea,hanno deciso di organizzare una raccolta fondi per acquistare poltroncine e sedie per il nosocomio napoletano.

Ma nell’incontro di oggi con il direttore dell’ASL NA 1,dott.re Forlenza, Fratelli d’Italia ha appreso che il disagio al Loreto Mare per la mancanza di sedie al Pronto Soccorso, è stato prontamente superato.

Si è allora stabilito, vista la volontà di Fratelli D’Italia di contribuire fattivamente al miglioramento della sanità Campana e vista la segnalazione di un guasto nel fibroscopio nel reparto del dott.re Postiglione del Loreto Mare, di destinare le somme che sono state raccolte e quelle che verranno raccolte per ripristinare detto macchinario (supporto per il fibroscopio Storz c mac ).

Nell’incontro con il direttore dell’ASL NA 1 Fratelli d’Italia ha ribadito le critiche al sistema sanitario Campano che costringe tanti pazienti a emigrare in altre regione o all’estero (la Campania spende circa 350 milioni di euro per cure in altre regioni dei propri cittadini) ma ha anche constatato il lavoro enorme che sanitari e parasanitari stanno svolgendo per superare problematiche antiche e mancanza di personale(in Campania mancano circa 12000 fra medici e paramedici per colpa del blocco del turn over).

Fratelli d’Italia (Pietro Rivellini,Luciano Schifone,Bianca d’Angelo,Marta Schifone)

ELEZIONI POLITICHE:VINCERA’ IL CENTRODESTRA! ECCO PERCHE’. 2 PUNTATA : IL MOVIMENTO 5 STELLE

Le elezioni sono imminenti e credo che se non ci saranno episodi anomali vincerà il centrodestra.
Vincerà,e potrà avere la maggioranza, per l’inconsistenza degli avversari ma sopra tutto se saprà presentare agli Italiani un progetto credibile.
In tre puntate sto analizzando con Voi i tre schieramenti, Centrosinistra, 5 Stelle e Centrodestra, con qualche esempio che fotografa la realtà.
Dopo il centrosinistra, oggi analizziamo il movimento 5 Stelle:

credo che i Grillini riceveranno tanti voti ma non riusciranno a vincere le elezioni e a governare.

Riceveranno tanti voti perché la grave situazione economica e sociale alimenta una rabbia popolare che alcuni sfogano votando 5 stelle. In pratica il voto ai grillini non è un voto ideologico o valoriale, non è un voto al programma, non è un voto alla loro esperienza politica, non è un voto al loro programma ma solo un “vaffa” al sistema. Questo può essere un vantaggio, perché nasconde le loro inefficienze,ma anche uno svantaggio perché con il solo voto di protesta mai potranno governare.
Ma cerchiamo di analizzare in maniera analitica e sintetica le ragioni di questa mia riflessione:
– sono ormai parecchi anni che i grillini sono in campo (il primo vaffa day è di circa 10 anni fa) e da ben 5 sono il primo partito italiano, eppure rimangono una “setta” che sembra governata da pochi, con oscuri poteri a gestire la piattaforma informatica e il movimento;

-hanno raggiunto il 25/30% dei voti per l’indignazione popolare contro il “sistema” ma,dopo aver avuto un tale successo, non si sono dotati di una base culturale e valoriale . E’ impensabile che il primo partito italiano non abbia un “Weltanschauung”(visione del mondo) di riferimento e le loro azioni siano condizionate solo dai sondaggi e dai social. Praticamente il loro non è un cervello libero ma è condizionato dai social come i loro programmi. Quando,ad esempio, i sondaggi hanno evidenziato che gli italiani sono contro questa Europa si sono dichiarati subito antieuropeisti senza spiegarne pero’ le ragioni e quando hanno proposto il referendum contro l’euro si sono ben guardati dal dichiarare come eventualmente avrebbero votato!

-dimostrano una grave incoerenza politica che se poteva essere comprensibile 5 anni fa e oggi inaccettabile. Qualche esempio:

1)a Brussels  prima hanno tentato d’accordarsi con i pasdaran a favore dell’Europa,poi fallita questa trattativa, hanno cercato un’accordo con i populisti della destra europea,facendo ridere l’intera UE!

2)si sono violentamente schierati contro i vaccini ma vaccinano i propri figli;

3)gridano che uno vale uno ma poi uno decide per tutti e le “barzellette” delle loro primarie (ricordate le primarie per il candidato sindaco di Genova?) sono ridicole come quelle del PD;

4)dove governano combinano guai. Sono inesperti e anche ingenui e  spesso si “caricano” personaggi “strani” facendo figure barbine. Non credo poi corretto che “imparino” a governare facendo esperienza sulla pelle dei cittadini (Roma docet);

5)anche all’opposizione sono imbarazzanti. Pensate che a Napoli Fico con i 2 consiglieri comunali, in una pomposa conferenza stampa, ha presentato il testo di una mozione di sfiducia a De Magistris che poi ha dovuto frettolosamente ritirare perché i giornalisti gli hanno fatto notare che aveva solo due firme(il regolamento comunale prevede minimo 16 firme per le mozioni di sfiducia);

6)la gran parte dei loro deputati,non avendo ne’ arte ne’parte,sono  “politici di professione”. L’esempio è Di Maio che da sempre si occupa solo di politica, tanto che giovanissimo tentò di seguire le orme paterne con Fini, per poi candidarsi alle comunali di Pomigliano prendendo pochi voti. Poi sempre con pochissimi voti ma grazie al “Superenalotto” grillino è oggi candidato premier;

7)continuano con questa cantilena dell’onestà. L’onestà non è ne può essere un programma politico perché è un pre requisito essenziale in tutte le vicende della vita,compresa la politica. Permettetemi di far notare che benché siano per lo piu’ all’opposizione hanno piu’ indagati di tutti. D’altronde quando Borsellino insegnava ai giovani del MSI nei campi scuola la legalità, Grillo era solo un comico di “TE LO DO’ IL BRASILE”.

Potrei continuare all’infinito ma credo che questi esempi siano sufficienti a spiegare perché gli Italiani non consentiranno ai 5 stelle di governare. I pasdaran grillini, gli incazzati, i delusi etc, che sono tanti, voteranno Di Maio e c., ma la gran parte del popolo Italiano, che ama l’Italia e pensa al futuro loro e dei loro figli, si rivolgerà altrove..

Ma voi se dovete subire un intervento chirurgico scegliete il medico simpatico o uno bravo, anche se antipatico e scontroso?

REFERENDUM LEGHISTA INUTILE E STUPIDO

Amo Napoli e il Sud ma non è per questo che non condivido il referendum delle Regioni del nord.
Non lo condivido perchè è inopportuno,perchè ora fanno finta di dimenticare che ci hanno depredato di tutto,perchè in un’Italia unita non si può ragionare egoisticamente ma principalmente perchè è stupido.
E’ stupido perchè il Sud è il mercato delle aziende produttrici del nord e se intendono affamarci poi i loro prodotti a chi li vendono?